Mentre governo ed enti locali studiano nuove misure per contrastare l'inquinamento, dopo Roma e la Lombardia anche Napoli ricorre a provvedimenti antismog. Il sindaco Luigi De Magistris ha disposto il blocco totale del traffico per sei giorni. Intanto, secondo il Comune di Milano, lo stop ai veicoli dei giorni scorsi ha contribuito al calo dei valori di pm10. Mentre si attendono, con l'arrivo del nuovo anno, le piogge che possano aiutare a limitare l'inquinamento (METEO).

 

 

 

Roma, anche ieri Pm10 oltre i limiti in 10 centraline - Dopo le due giornate di targhe alterne, a Roma invece la circolazione è tornata nella norma con divieto soltanto per i veicoli più inquinanti. Secondo i dati dell'Arpa Lazio, il livello di polveri sottili ha superato la soglia di guardia in 10 centraline su 13.

 

Milano, migliora la qualità dell'aria – Diversi i dati che arrivano da Milano: nel terzo giorno di blocco delle auto, le centraline di rilevamento di Arpa Lombardia hanno certificato un consistente abbassamento dei livelli degli agenti inquinanti.