Due aerei militari si sarebbero scontrati in volo durante un addestramento nell’Ascolano (QUI LE PRIME FOTO). Si tratta di due Tornado dell’Aeronautica militare che stavano svolgendo attività addestrativa e provenivano dalla base di Ghedi (Brescia). A bordo dei jet c'erano quattro militari che al momento risultano dispersi. "Abbiamo la conferma che l'equipaggio ha attivato il sistema di eiezione", ha spiegato a Sky TG24 l'ufficio stampa dell'Aeronautica militare. I carabinieri hanno invece confermato che a Casamurana, località non lontana dall'incidente, è stato localizzato un paracadute di colore arancione.
Il sindaco di Ascoli, Guido Castelli, ha spiegato a Sky TG24 che non ci sono civili coinvolti.
L’incidente si è verificato sulle colline nei pressi di Ascoli Piceno, tra le località di Mozzano e Venarotta (MAPPA). Sul luogo sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri.



Alcuni testimoni raccontano di avere visto i due velivoli toccarsi in volo, uno dei due avrebbe preso fuoco ed entrambi sono precipitati al suolo. Nella zona ci sono vari focolai d'incendio, alcuni vicino alle abitazioni della frazione di Casa Murana.

Il racconto a Sky TG24 di un testimone: