Dopo la Diaz e De Gennaro, approda venerdì 13 in Cassazione anche il faldone processuale - scaturito sempre dal G8 di Genova del 2001 - delle condanne, circa cento anni di reclusione (98 anni e nove mesi) per devastazione e saccheggio, inflitti a dieci manifestanti per violenze contro le cose commesse nelle strade del capoluogo ligure. L'udienza si svolgerà innanzi alla Prima sezione penale della Suprema Corte (presidente Bardovagni, relatore Santalucia). A rappresentare la Procura del Palazzaccio ci sarà di nuovo Pietro Gaeta, lo stesso magistrato che ha chiesto la conferma delle condanne per i vertici della polizia implicati nel pestaggio della Diaz. Lo scorso 22 novembre la Suprema Corte aveva, invece, assolto l'ex capo della polizia Gianni De Gennaro che gli era costata una condanna in secondo grado a un anno e quattro mesi (guarda nel video in alto il servizio di SkyTG24).