Nuove ondate di calore si abbattono sulla penisola, soprattutto al Centro e al Sud: secondo l'ultimo aggiornamento del ministero della Salute ( qui il bollettino giornaliero) , sia il 10 sia l'11 luglio saranno dieci le città "a rischio" con allerta dei servizi sanitari e sociali.

10 e 11 luglio, città da bollino rosso - In particolare, martedì 10 luglio saranno ventiquattrore da "bollino rosso" (livello 3, il più alto) a Campobasso , Perugia e Pescara e da "arancione" (livello 2) a Bologna , Latina , Palermo , Reggio Calabria , Rieti , Roma e Viterbo . Mercoledì 11, bollino rosso in quattro città (a Campobasso, Perugia e Pescara si aggiungerà Rieti) e "arancione" in sei: Ancona , Bologna, Latina, Palermo , Reggio Calabria e Roma.



Sei le città più calde di lunedì 9 luglio - Lunedì 9 luglio, invece, le città a rischio sono state sei: "bollino rosso" solo a Campobasso, "arancione" a Bolzano , Perugia, Pescara, Rieti e Viterbo. Sempre tra il 10 e l'11 torneranno a salire anche le temperature: martedì le "percepite" raggiungeranno picchi di 38 gradi a Latina; 37 a Reggio Calabria; 36 a Bologna , Palermo, Pescara, Roma e Viterbo; 35 a Rieti. Mercoledì 11 nuovi picchi di 38 gradi percepiti ancora a Latina e a Reggio Calabria; 37 a Palermo; 36 a Bologna, Pescara e Roma ; 35 ad Ancona e Rieti.