Il presidente del Senato Renato Schifani scrive al Presidente della Giunta per le immunità, Marco Follini, invitandolo "a riprendere sollecitamente l'esame della questione relativa alla contestazione e alla proposta di annullamento" dell'elezione di Di Girolamo "affinché della questione stessa possa essere investita l'Assemblea già nel corso della prossma settimana".

"E' possibile - scrive Schifani - che la richiesta di autorizzazione contenga nuovi e rilevanti elementi tali da inquadrare in una prospettiva diversa l'intera vicenda dell'elezione del senatore Di Girolamo. La invito quindi a sottoporre all'ufficio di presidenza della giunta l'eventualità di riprendere sollecitamente l'esame della questione relativa alla contestazione e alla proposta di annullamento di tale elezione affinché della questione stessa possa essere investita l'assemblea gia' nel corso della prossima settimana".

Sul fronte dell'inchiesta di riciclaggio arriva oggi una nota di Telecom Italia che assicura "la più ampia collaborazione all'autorità giudiziaria per la ricostruzione della vicenda" che coinvolge la controllata Sparkle. Le decisioni prese dal cda sono volte a "intervenire in maniera efficace" e "verificare puntualmente e senza indugio eventuali responsabilita' per vicende e fatti del passato".

Slitta invece a mezzanotte l'arrivo all'aeroporto di Ciampino del fondatore ed ex amministratore delegato di Fastweb, Silvio Scaglia.

I soggetti coinvolti nella maxi-inchiesta della procura di Roma sono 80. Ai 56 destinatari di una misura cautelare, firmata dal gip Aldo Morgigni, va aggiunta infatti un'altra trentina di persone al momento indagate a piede libero.

Sul fronte politico il presidente della Camera Gianfranco Fini, in relazione ad alcune frasi intercettate e oggi pubblicate su alcuni quotidiani esclude in modo categorico di aver direttamente, o tramite la propria segreteria, o terzi, telefonato al senatore Di Girolamo , ed esclude altresì di averlo "convocato" nei propri uffici o altrove per incontri o riunioni.
Per il ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola, è necessaria una maggiore moralità ma attenzione anche a non destabilizzare il sistema.

Telecom: pronti a collaborare. IL VIDEO



Leggi anche :

Inchiesta riciclaggio, Fini: "Mai sentito Di Girolamo"

Parisi: "Commissariare Fastweb è un delitto"
Riciclaggio, Scaglia: "Sono tranquillo"
Silvio Scaglia, il fondatore di Fastweb - La scheda
Chi è Nicola Di Girolamo
Riciclaggio, il Gip: frode tra le più colossali d'Italia
L'Antimafia chiede l'arresto di Scaglia e Di Girolamo

Corruzione, Montezemolo: "Sono mancate riforme adeguate"