Continua tra le tensioni la protesta dei lavoratori della Innse, l'azienda in liquidazione alla periferia di Milano. Quattro operai, padri di famiglia, sono riusciti a eludere il cordone di sicurezza e sono saliti per protesta su una gru. Uno di loro minaccia di buttarsi giù. I dipendenti cercano da 14 mesi di evitare la chiusura dell'azienda e per farlo hanno portato avanti da soli le commesse dimostrando che il lavoro c'è. Ieri l'incontro con la Regione Lombardia si è concluso con un nulla di fatto. In giornata l'appuntamento con un possibile acquirente. Gli operai della Innse non sono i soli a dover lottare contro la chiusura. Perfino la ex Stalingrado d'Italia di Sesto San Giovanni si trova con quasi tutti gli operai metalmeccanici in cassintegrazione. E alla Ercole Marelli, azienda storica, gli operai rinunciano alle ferie per occupare la fabbrica.

Ascolta le richieste degli operai saliti sulla gru

Ascolta l'intervista a Gianni Rinaldini, che sta portando avanti la trattativa con gli operai