Sono stati confermati altri cinque casi di positività alla nuova influenza umana A in Italia. Sale così complessivamente a 35 il numero italiani contagiati. Lo rende noto il ministero del Welfare. I cinque nuovi casi sono: tre ragazze di Viterbo, un 32enne rientrato da Montreal a Roma e un 43enne rientrato da New York a Roma. Nessuno di loro, rassicura il ministero, è grave o rischia la vita. Alla fine di maggio, l'Organizzazione mondiale della sanità aveva reso noto che sono complessivamente quasi 13.000 i casi confermati di contagio ma che il numero di paesi coinvolti rimane stabile a 46.