Dodici persone sono state arrestate dalla polizia a Bitonto, nel Barese, nell'ambito di un'operazione contro un'organizzazione di trafficanti di sostanze stupefacenti. Alla guida del gruppo criminale c'era Cosimo Modugno, che tra la fine del 2005 e l'inizio del 2006 era riuscito ad assicurarsi a Bitonto il controllo del traffico di stupefacenti ed armi e del racket delle estorsioni. Dalle indagini è emersa anche una storia di abusi su una tossicodipendente di 16 anni che, non essendo in grado di pagare le dosi di droga, sarebbe stata costretta a subire violenza da alcuni degli arrestati.