"Ci avevano detto di stare tranquilli". C'è stupore e incredulità, misti a rabbia e paura, nelle parole della popolazione colpita dal sisma che questa notte ha fatto tremare l'Abruzzo. "Ora abbiamo bisogno di tutti", dicono alcuni abitanti della zona ai microfoni di SKY TG24.