Una neonata senza vita è stata trovata sotto un cavalcavia in via Lunghezzina, bella zona Casilino a Roma. Il corpo della piccola era dentro a un cappotto tenuto sotto braccio dalla madre, un'albanese di 22 anni. Ai sanitari del 118 che l'hanno soccorsa, la donna ha raccontato di aver partorito qualche giorno fa e di aver tenuto la bambina avvolta nel suo cappotto. Secondo quanto affermano fonti sanitarie, il parto potrebbe essere avvenuto nella giornata di ieri. La ragazza è stata trasportata in ambulanza nell'ospedale Pertini, le sue condizioni non sono preoccupanti.