Continuano gli sbarchi di clandestini a Lampedusa. Da Natale sono circa duemila gli immigrati arrivati, altri 150 sono stati segnalati su una carretta qualche decina di miglia a sud dell'isola mentre 300 disperati sono stati soccorsi dopo essersi arenati sugli scogli di Linosa. Il Cpa di Lampedusa è in tilt: ospita circa 1600 persone, il doppio della sua capienza massima. Intanto l'emergenza ha riacceso la polemica con la Libia: sia maggioranza che opposizione puntano il dito contro il Paese nordafricano, accusato di non rispettare gli accordi stretti sul controllo del traffico di clandestini.