Il Natale come occasione per aprirsi alla solidarietà "tra le famiglie e le comunità", scelta più che mai urgente "in questo tempo segnato da una considerevole crisi economica". E' il messaggio lanciato dal Papa in occasione della tradizionale benedizione "Urbi et Orbi" da Piazza San Pietro. "Se ciascuno pensa solo ai propri interessi, il mondo non può che andare in rovina", è il monito del Papa. Poi la benedizione, quest'anno impartita in 64 lingue, una in più rispetto allo scorso anno.