Pace in Terra Santa, "cessino l'odio e la violenza" e vinca "la comprensione reciproca". E' questo il vibrante appello lanciato da Benedetto XVI durante la solenne Messa di mezzanotte nella Basilica di San Pietro, davanti a migliaia di fedeli. "Parlando del Bambino di Betlemme, ha detto il Papa, pensiamo anche a quel Paese in cui Gesù ha vissuto e che egli ha amato profondamente. E preghiamo affinché lì si crei la pace". Il Papa ha poi invitato a pregare per tutti i bambini del mondo maltrattati, feriti, vittime di pornografia e della guerra, usati come soldati e resi strumenti di violenza.