Brusco abbassamento delle temperature e pericolo neve e ghiaccio fino a domenica. Una perturbazione di origine artica proveniente dall'Europa dell'Est ha già portato le prime nevicate, soprattutto sul Piemonte dove è scattato il piano anti neve, anche se i fenomeni più intensi sono previsti a Santo Stefano. Freddo che sarà accompagnato da venti forti da nord est, con la bora che farà scendere la colonnina di mercurio in Friuli anche di 18 gradi in meno di 48 ore. Proprio qui il maltempo ha già fatto danni: isolato un intero paese a causa di una frana.