Verrà licenziato in tronco l'autista che ieri sera a Roma in via Newton ha provocato la morte di Gino Anselmi, 68 anni, travolgendolo col bus. Secondo i primi accertamenti infatti il conducente, che è stato arrestato, avrebbe assunto sostanze stupefacenti.