Si è consegnato ai Carabinieri Francesco Grasso, l'uomo che tre giorni fa ha ucciso a colpi di fucile i cugini Vincenzo Grasso e Vincenzo Rizzo nella frazione Maradandoni, a Briatico. L'omicida si era allontanato subito dopo aver sparato anche contro uno scuolabus condotto da un altro cugino ma per fortuna questo è rimasto ferito lievemente e i bambini che si trovavano sul mezzo sono rimasti illesi. Grasso ha girovagato all'aperto in questi giorni, come dimostrano le condizioni in cui è stato trovato, molto provato e in stato di choc.