Molto spavento ma per fortuna solo il lieve ferimento di alcuni studenti, tre ragazze e un ragazzo, già tutti dimessi dall'ospedale. Sul tetto di un edificio adiacente quella che viene definita "una scuola modello, costruita nel 1938 ma molto ben tenuta dal punto di vista strutturale", sono in corso i lavori per la posa di pannelli fotovoltaici. L'ipotesi, non confermata ufficialmente, è attualmente al vaglio dei Vigili del Fuoco e degli altri operatori accorsi sul posto.