La Giunta per le autorizzazioni della Camera che ieri ha ascoltato a lungo l'onorevole Margiotta, coinvolto nell'inchiesta sulle tangenti petrolifere in Basilicata, ha negato l'autorizzazione all'arresto del parlamentare.