E' stato trovato impiccato nella sua cella uno dei boss fermati dai carabinieri a Palermo nell'ambito dell'operazione Perseo che ha stroncato un tentativo di riorganizzazione di Cosa Nostra. L'uomo, Gaetano Lo Presti, ritenuto il capo mandamento di Porta Nuova, era rinchiuso nel carcere di Pagliarelli.