Minaccia di provocare un terremoto l'inchiesta sullo sfruttamento dei bacini petroliferi in Basilicata. Dopo l'arresto dell'ad di Total Italia Lionel Levha e il coinvolgimento di diverse altre persone tra cui l'On Margiotta, le indagini coordinate dal Pm John Woodcock vanno avanti. I reati contestati vanno dall'associazione per delinquere finalizzata alla corruzione alla turbativa d'asta, alla concussione.