L'Alta Velocità, tra ritardi e soppressioni, scontenta i pendolari e così non va. E' quanto ha sostenuto il Governatore della Regione Lombardia al termine della prima giornata di applicazione dell'orario invernale, appena inaugurato per l'introduzione della nuova linea Milano-Bologna. Formigoni ha annunciato l'intenzione di scrivere una lettera ai vertici di Trenitalia, che si difendono parlando di "natura tecnica dei problemi, addebitabili a circostanze limitate e straordinarie".