Sulla questione dell'introduzione in Italia della pillola abortiva arriva nuovamente il parere del Vaticano. La Chiesa cattolica condanna laborto in qualsiasi forma esso venga praticato, perché si uccide un essere innocente ed, inoltre, solleva dubbi sulla pillola Ru486 perchè dannosa per la salute della donna. A SKY TG24 il sottosegretario alla Salute Roccella esprime le sue riserve e commenta: bisogna valutare la compatibilità con la legge 194.