E' rientrata l'emergenza per la piena del Tevere che ha tenuto i romani col fiato sospeso per la paura di una possibile esondazione. Dopo la difficile giornata di venerdì con intere zone del centro sud sott'acqua, si è attenuata, non solo a Roma ma in tutta Italia, l'ondata di maltempo: una tregua di qualche ora, perchè già oggi dovrebbe affacciarsi una nuova perturbazione. Nella notte di venerdì un ragazzo irlandese è caduto nel Tevere e risulta ancora disperso. Il giovane sarebbe finito in acqua mentre era con un amico, ora ricoverato in stato di choc. Il suo corpo non è stato ancora trovato.