Dopo l'intervento del Procuratore Generale di Cassazione è tregua tra le Procure di Catanzaro e Salerno. Oggi però dal Csm si attendono altre decisioni sui provvedimenti da prendere nei confronti dei magistrati coinvolti, che ieri avevano sfilato a Palazzo dei Marescialli, per cercare di spiegare le rispettive posizioni. A ratificarle, dovrà poi essere il plenum del Consiglio Superiore della Magistratura. Sulla tregua di queste ore, arriva comunque il plauso del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano.