E' stato fermato il fratello della giovane accusata del tentato omicidio di un ragazzo di 16 anni, accoltellato sabato notte a Sestri Ponente. "Suoni male", questo sarebbe il futile motivo dietro l'agressione. La ragazza non ha risposto alle domande del pubblico ministero. Migliorano intanto le condizioni del giovane accoltellato, che non è più in pericolo di vita.