La neve è il principale polo d'attrazione per gli italiani in vacanza, in questo lungo week end dell'Immacolata. Impianti aperti già da giorni in Trentino Alto Adige, Piemonte, Veneto e Liguria. Prese d'assalto anche le località sciistiche dell'Appennino. In Emilia Romagna e in Abruzzo gli albergatori registrano un aumento delle presenze del 10- 15 per cento. Eppure la crisi economica si fa sentire. Secondo l'osservatorio di Milano, i vacanzieri quest'anno sono diminuiti del 20 per cento rispetto all'anno scorso.