Ucciso per uno sfratto. E' successo a Napoli, dove un avvocato civilista di 70 anni, Vincenzo Metafora, è stato freddato con tre colpi di pistola mentre si trovava nel suo studio al corso Umberto, in pieno centro. Secondo una prima ricostruzione della polizia, l'omicidio sarebbe stato compiuto dal figlio di una donna alla quale Metafora aveva notificato un'intimazione di sfratto. L'uomo, Salvatore Altieri, 24 anni, è ricercato dalla polizia.