"I am what I do": Huawei celebra tre imprenditori della tecnologia

La statua di Max Ciociola, uno dei volti della campagna, trasportata in giro per Milano (Twitter Huawei)
3' di lettura

In occasione dell'arrivo in Italia del Mate 10 Pro, il marchio cinese ha lanciato un'iniziativa che coinvolge tre personaggi dell'hi-tech del nostro Paese raffigurandoli in tre statue apparse a Bari, Napoli e Milano

Negli ultimi giorni tre statue hanno girato tre citta dell'Italia e sono apparse sui social network. Da Bari, Napoli e Milano sono sbucati tre volti per molti anonimi, contrassegnati dall'hashtag #eroididomani. Si tratta di tre imprenditori italiani, protagonisti della campagna "I am what I do", un'iniziativa che celebra persone capaci di far progredire e migliorare la vita delle persone con la tecnologia. Mercoledì 15 novembre questi tre imprenditori saranno all'open day dedicato al Huawei Mate 10 Pro, il primo smartphone con intelligenza artificiale integrata arrivato anche nel nostro Paese. Si tratta di Max Ciociola, ceo e founder di MusixMatch, Diva Tommei, founder di Caia e Monica Calicchio, founder di TailorItaly.

Chi sono gli "eroi di domani"

Huawei ha voluto quindi celebrare con tre statue tre innovatori italiani. La statua di Ciocola ha "vagato" tra i monumenti più importanti di Milano. Secondo Mark Zuckerberg, MusixMatch è "una delle realtà imprenditoriali italiane più interessanti e promettenti del panorama digital”: l’app consente di visualizzare, mentre le si ascolta, i testi delle canzoni sul proprio smartphone. La statua di Diva Tommei è stata eretta in largo Giannella a Bari, in onore di una delle startupper più promettenti d'Europa secondo Eu Startups. Lei è la creatrice di Caia, una lampada di design basata sulla tecnologia eliostatica: l'oggetto è in grado di intercettare la luce del sole e ridirezionarla in casa. La costruzione in pietra dedicata a Monica Calicchio è apparsa in rotonda Diaz a Napoli. Lei è la creatrice di Tailoritaly, la piattaforma online dedicata alla personalizzazione di capi di abbigliamento made in Italy. Una volta scelto il capo, lo si acquista e, prima di mandarlo in produzione, gli si possono aggiungere dettagli unici secondo il proprio gusto.

Arriva in Italia Huawei Mate 10 Pro

L'altro protagonista della campagna "I am what I do" è Huawei Mate 10 Pro, il primo smartphone con intelligenza artificiale integrata, ora disponibile anche in Italia. La tecnologia AI è in grado di ottimizzare le prestazioni dello smartphone, personalizzando di conseguenza le modalità di utilizzo in base all'uso quotidiano che l'utente fa del cellulare. "Con Huawei Mate 10 Pro l’intelligenza artificiale diventa accessibile a tutti", ha spiegato Lindoro Ettore Patriarca, Marketing Director Huawei CBG Italia. Mercoledì 15 novembre gli imprenditori protagonisti della campagna parteciperanno all'Open Day Huawei per annunciare la partnership con l'azienda cinese. “'I am what I do' è una celebrazione di quelli che noi abbiamo definito 'eroi di domani', imprenditori e imprenditrici che, grazie ad un utilizzo smart della tecnologia, hanno saputo esprimere il proprio potenziale e realizzare progetti concreti capaci di portare un reale valore nella vita quotidiana delle persone", ha dichiarato Patriarca sintetizzando il significato dell'iniziativa.  

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24