Google celebra l'equinozio d'autunno con un doodle

Il doodle di Google che celebra l'equinozio d'autunno
2' di lettura

In omaggio al cambio di stagione, Big G ha creato una delle sue celebri immagini animate

Google celebra l'equinozio d'autunno, che quest'anno cade il 22 settembre, con uno dei suoi doodle, immagini animate che campeggiano sul motore di ricerca. L'estate è dunque ufficialmente finita e anche Big G lo ha ricordato con una immagine animata in cui un piccolo topolino si rifugia nella sua tana sotterranea, mentre fuori i colori della natura cambiano, assumendo le tonalità tipiche dell'autunno.

Google saluta l'estate

L'inizio astronomico della stagione autunnale, in questo 2017, scatta in Italia intorno alle ore 22 del 22 settembre. Per questa ricorrenza Big G ha scelto un piccolo roditore, vestito con una sciarpa rossa, che corre nella sua tana sotterranea per gustarsi una tazza di tè caldo, mentre fuori le foglie si ingialliscono e le temperature si abbassano con l'arrivo dell'autunno.  

L'equinozio d'autunno (ma solo per l'emisfero boreale)

Nel giorno che segna il passaggio dall'estate all'autunno, almeno per quanto riguarda il calendario astronomico, le ore di luce e quelli di buio dovrebbero equivalersi a livello teorico. Questo accade perché i raggi del Sole sono perpendicolari all'asse terrestre. L'equinozio è un fenomeno che si ripete due volte l'anno. A settembre segna il passaggio dall'estate all'autunno per l'emisfero boreale e dall'inverno alla primavera per quello australe, con le parti che si invertono nel giorno dell'equinozio di marzo. Ecco perché nei paesi dell'emisfero australe, la scelta di Google è stata diversa. Il protagonista è sempre lo stesso piccolo roditore, ma cambia lo scenario naturale, nel quale fiori e piante sbocciano per l'arrivo della primavera.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24