Google lancia nuovo sistema operativo per Android: si chiama Oreo

Google ha lanciato Android Oreo: batterie che durano più a lungo e maggiore sicurezza tra le principali novità del nuovo sistema operativo (foto: repertorio Getty Images)
3' di lettura

Ispirato ai noti biscotti, contiene nuovi aggiornamenti e funzionalità legate alle condizioni di sicurezza, gestione della privacy e tutela contro i malware

Google lancia il suo nuovo sistema operativo, l'ottava versione di Android, che si chiamerà Oreo, come i noti biscotti. L'aggiornamento del software contiene nuove funzionalità che consentiranno una protezione più elevata a tutela della privacy e contro i malware, oltre che una maggiore durata della batteria. In più il sistema darà la possibilità di gestire le applicazioni a livello di codice sorgente e sarà dotato della funzione "picture in picture", ovvero la possibilità di continuare a vedere un filmato in uno schermo di dimensioni inferiori mentre, ad esempio, si risponde ad una mail.

Più sicuro, potente e intelligente

Il nuovo logo dell'ottava versione del sistema operativo Android si presenta come un 'supereroe' capace di aiutare gli utenti e rendere più agevoli le operazioni sui dispositivi mobili. L’idea di abbinare il popolare biscotto alla vaniglia con la tecnologia di Android nasce dalla volontà, spiegata da Justin Parnell, direttore global brand di Oreo, di unire le forze in un prodotto che rifletta le forti personalità dei due marchi. Secondo gli sviluppatori, il nuovo sistema sarà più intelligente, veloce e potente. Oltre alla già citata "picture-in-picture" - funzionalità multitasking che consente di svolgere due funzioni contemporaneamente sullo stesso schermo - Oreo sarà più "sicuro": il sistema ha infatti incorporato Google Play Protect, una serie di nuove condizioni di sicurezza nelle impostazioni, che garantiscono una protezione maggiore contro i malware e una migliore tutela della privacy. Altra novità, poi, sarà la possibilità di gestire i controlli di installazione delle varie applicazioni a livello di codice sorgente, funzionalità che permetterà maggiore libertà nella personalizzazione del dispositivo.

Nuove emoticon e funzionalità

Oltre al pacchetto di funzionalità legate alla sicurezza, Oreo offre anche un set di emoticon completamente ridisegnate e nuovi indicatori di notifica. Il sistema consente, inoltre, di risparmiare in caso di necessità sull'uso della batteria mettendo in stand-by le applicazioni che non vengono utilizzate, salvo poi attivarle all'occorrenza. Il risparmio energetico delle applicazioni in background non è in realtà una novità assoluta ma, secondo quanto riferisce Google, il nuovo sistema dovrebbe essere più efficace. Altra nuova feature è la "Smart Text Selection", ovvero la selezione testuale intelligente, attraverso la quale Oreo è in grado di distinguere il tipo di testo che viene copiato. Nel caso si tratti di un indirizzo o numero di telefono, ad esempio, toccandolo con un dito, il sistema è in grado di avviare direttamente una telefonata o aprire l'applicazione di Google Maps per dare indicazioni stradali. In più, a questa nuova funzionalità dovrebbe aggiungersi anche l’autofill intelligente, che permette di compilare automaticamente schede sul web con i dati, password comprese, che vengono memorizzati anche da app e siti diversi.

Leggi tutto
Prossimo articolo