Dimmi chi sei! Giocare alla Playstation 4 con lo smartphone

3' di lettura

Tablet e telefonini diventano i controller di PS4 per un social-game che sembra un’evoluzione dei giochi da tavola di un tempo. Oltre un migliaio di domande da rispondere e buffe sfide da vincere contro amici o familiari. VIDEO

 

Nell’era del videogame sembrano così lontani i tempi durante i quali ci si riuniva attorno al tavolo di un pub a giocare con gli amici a interminabili partite con Trivial Pursuit, oppure nel salotto di casa con la propria famiglia, dopo avere scelto insieme la scatola di Cluedo o Scarabeo.  E’ vero che ci sono i videogame online, con comunità vastissime in tutto il mondo, ma non è lo stesso che guardarsi in faccia giocando insieme, esaltarsi per una vittoria o arrabbiarsi per una sconfitta. 

L’intrattenimento elettronico ha reso obsoleti i giochi da tavola di un tempo sebbene questi siano ancora cos’ validi? Senza dubbio no, tuttavia solo in pochi ormai che ci giocano e il disappunto di un bambino che riceve una scatola di Monopoli al posto della Playstation non è così difficile da immaginare. 

A colmare il divario tra giochi elettronici e quelli da tavola ora ci pensa Sony, che tempo fa aveva già tentato questa strada con successi come Buzz. Ora arriva il nuovo titolo “Dimmi chi sei!”, un social-party-game che tende a riunire piccoli gruppi di persone davanti alla televisione e alla Playstation 4 in maniera non convenzionale e condivisa, attraverso divertenti forme ludiche dal sapore di un tempo: i quiz. Tutto questo è possibile con l’utilizzo di uno smartphone o di un tablet, che fanno la vece degli “antichi” taccuini. Basta scaricare l’app gratuita e possedere il videogame (costa attorno ai 19 euro, ma è gratuito per chi ha l’abbonamento Playstation Plus), piazzarsi attorno al divano e il gioco è fatto. 

 

 

1000 domande 

Dimmi chi Sei! ci pone centinaia di questioni su temi diversi, molti dei quali personali: amore, ricordi scolastici, preferenze soggettive e molto altro ancora. Queste domande non sono fisse, ma cambiano a seconda delle risposte, adattandosi al giocatore che ne può inventare anche di nuove. Grazie alle potenzialità di tablet e smartphone potremo inoltre scattarci dei selfie e disegnare sul touch-screen per sfide differenti da quelle del quiz. L’impasto ludico è assai accattivante e riuscito: riesce a coinvolgere sia gli appassionati di videogioco “puro” che i nostalgici dei passatempi sociali di un tempo. 

 

PlayLink 

E’ questo il nome della nuova collana per Playstation della quale Dimmi chi Sei è il primo titolo. Attraverso questa linea Sony vuole proporre nuovi modi di giocare per un nuovo pubblico, allargando così ulteriormente il proprio bacino di utenza. Tratto caratteristico della linea è proprio l’interazione tra la console e lo schermo televisivo con smartphone e tablet,  iOS e Android. Prossimamente arriveranno le sfide tattiche di Sapere è Potere e il curioso Hidden Agenda, una miscela tra cinema e videogioco che proporrà a quattro giocatori scelte drammatiche dall’esito spettacolare e inquietante.  

 

Leggi tutto
Prossimo articolo