Snapchat presenta Snap Map, una cartina per localizzare gli amici

Ecco come saranno visualizzati gli utenti di Snap Map (Youtube/Snap)
2' di lettura

La nuova funzione permette di trovare altri utenti e di farsi trovare. Non solo una geolocalizzazione ma una nuova modalità per esplorare i contenuti  

Snapchat ovunque. L'app dei messaggi evanescenti ha sviluppato una nuova funzione: si chiama Snap Map e permette di localizzare i propri amici e geolocalizzarsi ogni volta che si utilizza l'applicazione. Non è, però, solo un modo per trovare (e farsi trovare) ma una modalità alternativa di esplorare i contenuti prodotti dagli utenti.

Come funziona Snap Map

La geolocalizzazione potrà essere disattivata, in modo da consentire agli utenti di osservare la posizione altrui senza rivelare la propria. Nel caso in cui si decida di palesarsi, gli utenti verranno visualizzati su una mappa (simile a quella di Google Maps) solo quanto l'app è attiva. I contatti potranno osservare la cartina per vedere chi c'è nei paraggi (o in qualsiasi parte del mondo) e, con un tap sulla foto profilo, vedere gli ultimi contenuti pubblicati. Le aree di diverso colore (giallo e rosso) segnaleranno le zone con una maggiore concentrazione di utenti. Come nello stile di Snapchat, le istruzioni sono minime. Il post di lancio si limita ad augurare un “happy Snapping” e a fornire scarne indicazioni: la nuova funzione viene definita “semplice”: basta zoommare o allargare la visuale “pizzicando” il display. Snap Map è piuttosto intuitiva, come si nota da questo video.

Tra innovazione e sicurezza

Snap Map sarà presto disponibile sia per iOS che per Android. Ci sarebbe il nodo sicurezza, legato alla combinazione di messaggi a scomparsa (marchio di fabbrica di Snapchat), compresenza fisica e una platea di utenti molto giovani. In una risposta inviata via mail a The Verge, un portavoce della società ha spiegato che le mappe si fondano su “tecnologie avanzate di machine learning che puntano a far emergere contenuti sicuri e divertenti per la nostra comunità”. La novità conferma la volontà di anticipare la concorrenza. Dato il successo delle Instagram Stories, Snapchat sta introducendo una serie di innovazioni: ad aprile ha varato una nuova modalità di navigazione (più intuitiva e organizzata per temi) e battezzato nuovi filtri in realtà aumentata. A maggio, poi, è stata la volta dei contenuti senza limiti di tempo.

Leggi tutto