Google, lezioni e videogioco per i più piccoli contro i rischi sul Web

Il programma comprende anche un videogame educativo "Interland" (Google/Be Internet Awesome)
2' di lettura

“Be Internet Awesome” aiuterà i più giovani ad affrontare fenomeni come phishing, sicurezza delle password e molestie online

La sicurezza in rete e il concetto di "cittadinanza digitale" sono al centro delle preoccupazioni di Google, anche e soprattutto per le implicazioni che possono avere nei confronti delle fasce d'età più giovani. Per questo motivo a Mountain View hanno lanciato (in Beta) "Be Internet Awesome", un programma educativo dedicato a bambini e ragazzi, studiato per insegnare loro a muoversi sul web, imparando a gestire le questioni inerenti la sicurezza dei dati e quella personale.

Come funziona

Le lezioni di "Be Internet Awesome" sono disponibili gratuitamente online e sono divise per macroargomenti. Si va dalla condivisione consapevole di contenuti e dati sensibili alla guida per un utilizzo positivo della rete, passando per la creazione di password affidabili e sicure e per la guida contro bufale, fake news e phishing. Un capitolo a parte riguarda, infine, il vademecum contro il cyberbullismo e i potenziali usi aggressivi del mezzo. Il consiglio di Google ai più piccoli è quello di parlare apertamente dei problemi e di non cadere nella tentazione di nascondere agli adulti (docenti, educatori, genitori) quello che non va.

Esercizi e videogame

Oltre che con associazioni e aziende specializzate nella sicurezza degli utenti informatici, il programma di Google è stato sviluppato assieme a insegnanti, videomaker e programmatori di alto livello. A disposizione degli allievi ci sono - oltre ai video delle lezioni - decine di possibili esercizi, giochi di ruolo e test per verificare nel concreto l'apprendimento dei concetti contenuti nel corso. Si va dalla creazione ex novo di un profilo social all'analisi di una lista di false e vere notizie o mail, alla simulazione di un "attacco" da parte di un cyberbullo. Ad aiutare i ragazzi a imparare con leggerezza c'è addirittura un videogioco apposito, chiamato "Interland", che ripropone le tematiche del corso e delle esercitazioni in chiave più giocosa.

 

Leggi tutto