Instagram inizierà ad offuscare le immagini impressionanti

Nuovi strumenti per la salvaguardia degli utenti su Instagram (Getty Images)
1' di lettura

Presto le foto che saranno considerate potenzialmente lesive della sensibilità umana saranno rese irriconoscibili. Introdotto anche un sistema di autenticazione più sicuro

Instagram ha annunciato l'arrivo di due innovazioni che hanno l'obiettivo di aumentare la sicurezza degli utenti del social network e di preservarli il più possibile da immagini in grado di offendere la loro sensibilità.

 

Foto schermate. Instagram colloca queste novità in linea con quello che definisce il suo impegno "a rendere la piattaforma un posto sicuro per tutti". In quest'ottica ha puntato innanzitutto ad evitare ai propri utenti di imbattersi in foto dal contenuto troppo forte ed esplicito. Per questo presto, quando si consulteranno i propri "feed" o si visiterà un altro account, le foto e i video potenzialmente offensivi per la sensibilità umana appariranno offuscati e saranno così irriconoscibili. L'intervento riguarderà immagini che non violano le linee guida stabilite da Instagram ma che sono state segnalate da un membro della community e sono state considerate potenzialmente lesive anche dal team di controlllo del social network. In questo modo si riduce la possibilità che gli utenti si trovino di fronte a immagini per loro sgradite: se invece desidereranno vedere le foto offuscate, basterà che clicchino su esse e la schermatura sparirà.

 

Doppio controllo. La seconda innovazione annunciata da Instagram va invece nella direzione di diminuire le possibilità che un estraneo possa penetrare nell'account di un utente del quale si ritrova ad avere le password. Si tratta della cosiddetta "autenticazione a due fattori" (opzione che si potrà attivare nelle impostazioni del proprio profilo), disponibile da subito e che fornirà all'utente un codice aggiuntivo da inserire ogni volta che desidera connettersi. Una maniera per porre un'ulteriore barriera da superare per chi vuole introdursi nell'account di qualcun'altro.

 

Sito per gli utenti. Instagram ha completato il suo annuncio ricordando di aver anche sviluppato un sito di facile utilizzo dove gli utenti potranno informarsi su come mantenere alta la loro sicurezza sulla piattaforma. Tra le possibilità offerte ci sono quelle di conoscere il funzionamento di strumenti come il blocco dell'account o il controllo dei commenti, collegarsi con i servizi di supporto della propria Nazione e informarsi sulle attività con le quali Instagram cerca di rendere migliori le condizioni della sua community.

Leggi tutto