Le migliori app gratuite per iPhone: la classifica di Apple

Apple ha stilato la classifica dalle 100 app gratuite più amate dai suoi utenti (Getty Images)
1' di lettura

Da Whatsapp a Super Mario Run, passando per Google Maps e Instagram: ecco le applicazioni più interessanti che è possibile scaricare, senza dover mettere mano al portafogli. Parola degli utenti della Mela

Le milgiori app gratuite per iPhone? Apple le mette in fila, una dietro l'altra, fino a comporre una vera e propria classifica ufficiale, basata sulle preferenze degli utenti. L'App store, la piattaforma di Apple, mette a disposizione di coloro che possiedono un iPhone, un iPad o un Apple Watch tantissime applicazioni di cui poter approfittare gratuitamente. Gran parte di questi strumenti, infatti, sono scaricabili senza dover mettere mano al portafogli, anche se in alcune occasioni viene richiesto un contributo per poter accedere alle funzionalità “premium”. Per orientarsi tra le numerose applicazioni a disposizione e scegliere quelle che più fanno al caso nostro, Apple ha dunque stilato la classifica dalle 100 app gratuite più amate dai suoi utenti.

 

App per i messaggi

Rispettivamente al primo e al terzo posto della classifica ci sono WhatsApp e Messenger, due delle applicazioni di messaggi più diffuse. Entrambe sono di proprietà di Facebook, anche se la prima è stata acquistata quando già aveva spiccato il volo; mentre la seconda nasce come parte integrante del social network. Secondo un recente rapporto di Amnesty international, Messanger e WhatsApp sono da considerarsi anche le più sicure sotto il profilo della privacy. Scorrendo la classifica, però, si trovano tante altre app simili, meno famose ma altrettanto funzionali. Ad esempio al numero 32 compare Telegram, un’applicazione simile a WhatsApp ma che consente un’infinità di possibilità in più grazie ai bot, account automatizzati che svolgono numerose funzioni.

 

Giochi per iPhone

Tra le applicazioni più citate nella classifica di Apple non potevano mancare i giochi. Dopo l’enorme successo fatto registrare nella seconda metà del 2016, scompare tra le prime 100 Pokémon Go, mentre fa la sua comparsa nella top ten Super Mario Run, la versione per smartphone del celebre gioco Nintendo. Al primo posto assoluto, però, c’è Bubble witch 3 saga, un nuovo “puzzle sparabolle” ideato dai creatori di Candy crush saga. Infine per chi volesse divertirsi “usando il cervello” può scaricare Peak, un’applicazione pensata per allenare la mente giorno per giorno, oppure Milionario quiz, il gioco che prende ispirazione dal famoso programma televisivo e che metterà alla prova la vostra cultura generale.

 

Le migliori app per le foto

Se si parla di fotografia non si può non citare Instagram, che grazie alla sua veste di social network, occupa il numero 6 in classifica. Con questa applicazione, infatti, oltre a poter tagliare e modificare le foto con molti filtri ad hoc, si possono anche condividere gli scatti migliori e ammirare le foto degli altri utenti. In classifica, però, ci sono tante altre app come PicsArt photo studio, Photo lab e Facetune 2, che mettono a disposizione molti strumenti per "sistemare" al meglio le fotografie o per modificarle con simpatici sfondi.

 

Dal navigatore al traduttore

Il mondo delle applicazioni mette a disposizione anche tantissimi strumenti da utilizzare concretamente nella vita di tutti giorni. Così perché non approfittare del navigatore di Google Maps o delle previsioni meteo? La società di Mountain View è presente in classifica anche con Google traduttore che permette di “decifrare” le lingue straniere, non solo scrivendo all’interno dell’app, ma anche attraverso la fotocamera che fa tutto da sola riconoscendo le parole e traducendole direttamente. Infine gli e-commerce: nelle migliori 100 app di Apple ci sono i vari Amazon, Zalando ma anche Subito e Shpock per gli amanti dell’usato e non solo. 

Leggi tutto