App natalizie: ecco le più divertenti del 2016

Natale 2016 all'insegna delle app gratuite e accessibili a tutti (Getty Images)
1' di lettura

Dal tradizionale calendario dell'avvento ai consigli per i regali, dalla mappa interattiva per seguire il viaggio di Babbo Natale a video e collage sul tema. Sono tanti i giochi e le animazioni per smartphone e tablet sviluppati per celebrare in maniera leggera e tecnologica le festività

Dal più tradizionale calendario dell’avvento, fino ad una mappa interattiva per seguire il lungo viaggio di Babbo Natale passando per gli utili consigli riservati a chi ancora è rimasto indietro con i regali. Ecco una lista di alcune delle app natalizie più originali con cui si chiuderà questo 2016, sia per ingannare l’attesa fino al 25 dicembre, sia per trascorrere in maniera divertente le festività con tutta la famiglia. 

 

App animate e collage - Per chi vuole cantare e ballare nei panni di un elfo di Babbo Natale, "Elf Yourself" è l’applicazione giusta. Disponibile sia per ambienti iOS che Android, è stata inserita dal quotidiano inglese "Mirror" tra le migliori app del Natale 2016: consente di creare video personalizzati in cui il protagonista è l’utente stesso. Basta caricare una foto dal proprio smartphone e selezionare il tipo di ballo per vedere il proprio avatar in azione. Per mettere alla prova la propria creatività, invece, c’è "Pic collage" (sia per iOS che per Android), con cui si possono creare originali composizioni fotografiche e dare loro un tocco natalizio con template personalizzati. Per un conto alla rovescia diverso dal solito, poi, è possibile scaricare "SA Natalizio", applicazione animata con un albero di Natale in 3D che indica i giorni che mancano al 25 dicembre e alla fine dell’anno: funzioni e template aggiuntivi sono disponibili nella versione a pagamento.

 

Per il conto alla rovescia - Per far sembrare più breve l'attesa delle feste esistono inoltre delle applicazioni per mantenersi occupati in ogni giornata che manca al Natale. Il calendario dell’avvento, per esempio, unisce la tradizione alla tecnologia: nella versione per Android alcuni elfi sono impegnati a salvare il Natale e in ognuna delle 24 finestre del calendario, al posto dei classici cioccolatini, ci sono le varie tappe della storia, giochi e puzzle da completare. Sulla stessa linea a livello concettuale c'è il calendario digitale lanciato da Google lo scorso primo dicembre, "Segui Babbo Natale", la versione italiana di "Santa tracker", che sfrutta la tecnologia di Google Maps. Sulla piattaforma messa a disposizione da Mountain View c’è un conto alla rovescia in primo piano e un calendario che, a livello grafico, ricalca il modello dei doodle. Per ogni giorno che manca alla notte di Natale si sbloccano progressivamente indovinelli da risolvere e giochi da completare.

 

Per i regali -  Oltre alle versioni iOS del calendario dell’avvento e del Santa tracker, ci sono, poi, anche applicazioni specifiche per ambienti Apple. Una è "Christmas: Starring you!", simile a "Elf yourself", che permette di realizzare filmati personalizzati con le foto presenti sul proprio dispositivo da caricare all’interno di clip musicali preimpostate. Per chi invece, a pochi giorni dal Natale, è ancora in alto mare con i regali, c’è "Santa’s bag" l’app gratuita solo per iOS (a pagamento nella versione pro) consente di creare una lista di doni e fissare per ciascuno un tetto di spesa all’interno del budget stabilito dall’utente. Dopo ogni acquisto l’applicazione scala automaticamente la cifra corrispondente depennando dall'elenco l'articolo comprato. 

Leggi tutto