Apple, arrivano nuove emoji con l'aggiornamento di iOs

Le emoji saranno suggerite in base al testo (Apple)
1' di lettura

Icone mai viste e restyling di quelle tradizionali. L'azienda rinnova le sue faccine e suggerisce all'utente quali usare. Arrivano, appena in tempo per Natale, anche gli AirPods, le cuffie senza fili

Apple ci mette la faccina. È in arrivo con iOs 10.2 - ultimo aggiornamento del sistema operativo mobile -  una carrellata di nuove emoji da usare su Messages. In un comunicato, la Mela ne ha già svelate alcune: nuovi volti, nuove professioni e immagini su sport, cibo e animali. Tra gli ultimi arrivati ci sono la scienziata, l'insegnante e il pompiere. Una nuova gamma creata, afferma Apple, “per rappresentare le persone ovunque”.

 

Grafica e intelligenza artificiale - Le emoji saranno disponibili anche per lo smartwatch di casa (scaricando watchOs 3.1.1) e per il desktop (con macOs Sierra 10.12.2). Oltre alle immagini nuove di zecca, c'è un restyling di quelle classiche, dove cresce la cura del dettaglio. Ma non sarà solo un aggiornamento grafico.

Apple, che si propone di ampliare l'utilizzo dell'intelligenza artificiale, suggerirà l'emoji che più si addice al testo digitato. Ad esempio: scrivendo “Sono contentissimo, ci vediamo in aeroporto”, la chat metterà in evidenza l'icona di un pilota, che sarà visualizzata con una dimensione tripla rispetto al normale. L'utente non è soddisfatto dell'opzione? Potrà ignorare il suggerimento o indicare altre parole (ad esempio “contentissimo”) cui abbinare un'altra emoji.

 

Arrivano gli AirPods – Le nuove facce e le nuove funzioni arrivano insieme a un'altra novità. Gli AirPods, le cuffie wireless della Mela, sono disponibili su Apple store. Dopo i rinvii e il timore di saltare anche le feste natalizie, Cupertino sarebbe quindi riuscita a risolvere i problemi che ne hanno posticipato il lancio sul mercato. 

Alla base dell'intoppo ci sarebbero stati dei difetti di audio: l'auricolare destro e quello sinistro non sarebbero del tutto sincronizzati. Apple ha quindi preferito temporeggiare fino al 13 dicembre. Gli AirPods erano stati annunciati assieme all'iPhone 7 e sono figli della scelta (molto discussa) di rinunciare al jack.     

Leggi tutto