Facebook e Instant Games: sul social si giocherà a Pacman

Instant Games, Facebook punta sui videogiochi (Facebook Newsroom)
1' di lettura

Grazie a queste nuove funzionalità, si potrà iniziare una partita partendo anche da News Feed e Messenger

Facebook sta attirando l'attenzione dei gamer accaniti con Instant Games. Come ha annunciato il team che ha creato il progetto, grazie a un tocco si potrà iniziare una nuova partita di Pacman direttamente dal News Feed, senza bisogno di scaricare app aggiuntive.

 

Non c'è bisogno di un'app - Basati sul linguaggio HTML5, i 17 videogiochi online dal 29 novembre su Facebook sono disponibili agli utenti da Messenger, l'area del social network riservata alle chat, e dal News Feed, lo spazio in cui si ricevono gli aggiornamenti dei contatti. Su Messenger sarà possibile sfidare i propri amici, commentando in tempo reale la partita direttamente via chat. Niente app, basta un tocco e si potrà iniziare una nuova partita. 

 

I giochi disponibili - I titoli, disponibili in 30 Paesi, sia per utenti iOS che Android, al momento sono 17: si va dai grandi classici come Pacman, Space Invader e Track & Field 100M, ai titoli più moderni come Words with Friends, Zookeeper, Puzzle Booble. Con Instant Games il social network ha voluto puntare sulla semplicità e la velocità. L'obiettivo è attirare l'attenzione e catturare il tempo del miliardo di persone che ogni mese si connette via Facebook, per farli rimanere sulla piattaforma.

 

Obiettivo: espansione - Il social network creato da Mark Zuckerberg sta cercando nuove strade per aumentare la sua base utenti e il suo giro d'affari. Ne è una dimostrazione l'investimento nel mercato cinese o l'impegno per il controllo delle bufale diffuse sulla piattaforma.

Gli utenti di videogiochi è un altro target molto sensibile su cui Facebook ha dimostrato ancora una volta di voler investire.

Leggi tutto