Yara Gambirasio

  • Caso Yara: Bossetti resta in carcere

    Secondo i giudici gli indizi contro l'operaio edile sono tali da giustificare il suo isolamento nel carcere di Bergamo, dove è detenuto dal 16 giugno scorso con l'accusa di avere ucciso la ragazza di Brembate

  • Yara, i genitori al legale di Bossetti: basta illazioni

    Durante una trasmissione tv l'avvocato della difesa sarebbe tornato sulla pista della vendetta familiare. La replica della famiglia Gambirasio: “Abbiamo sofferto fin troppo per dover sopportare anche sospetti fondati sul nulla”

  • Yara, per il Ris il dna non è mai stato in discussione

    Sulle tracce trovate sul corpo della 13enne di Brembate, scomparsa nel novembre 2010, la scientifica dei Carabinieri non ha dubbi: Ignoto 1 è Giuseppe Bossetti. L'incertezza riguarda la loro origine: se si tratti di sangue o altre liquido corporeo

  • Yara, Ris: "Non è possibile diagnosi certa su tracce Dna"

    Nell'istanza di scarcerazione dei legali di Bossetti, rigettata dal gip, si riporta la relazione del Reparto investigazioni scientifiche dei carabinieri sull'esame dei vestiti della giovane vittima

  • Yara, aggredita la sorella gemella di Bossetti

    La donna è stata colpita con calci e pugni da tre sconosciuti, che l'avrebbero sorpresa nel garage di casa dei genitori. Si tratterebbe del secondo episodio da quando il fratello è in carcere con l'accusa di aver ucciso la 13enne di Brembate di Sopra

  • Caso Yara, legali di Bossetti: "Pm nascondono elementi"

    I due avvocati sostengono che nella richiesta di custodia cautelare sarebbero stati omessi atti che avrebbero potuto garantire all'imputato l'uscita dal carcere. Il muratore di Mapello è in prigione dal 16 giugno con l'accusa di aver ucciso la 13enne

  • Caso Yara: rigettata l'istanza, Bossetti rimane in carcere

    Il gip ha respinto la richiesta di scarcerazione che era stata presentata dai legali del muratore di Mapello, che si trova in carcere dal 16 giugno. A pesare i gravi indizi di colpevolezza e il rischio di reiterazione del reato

  • Bossetti, gip: no a scarcerazione per un difetto procedurale

    Il giudice delle indagini preliminari ha dichiarato inammissibile l'istanza dei legali dell'uomo accusato dell'omicidio di Yara, in quanto non è stata notificata agli avvocati della parte offesa. Una nuova richiesta sarà avanzata nei prossimi giorni

  • Yara, i legali di Bossetti: chiederemo nuovo prelievo Dna

    La mossa degli avvocati del muratore di Mapello, in carcere da giugno con l’accusa di essere l’assassino della 13enne di Brembate. Presentata anche un’istanza di scarcerazione: il gip di Bergamo avrà ora cinque giorni per decidere

  • Yara, perizia su pc Bossetti: ricerche su "sesso" e "13enni"

    Secondo gli investigatori, che stanno analizzando i supporti informatici del muratore di Mapello accusato di avere ucciso la ragazza di Brembate di Sopra, l'uomo avrebbe visitato pagine web pedopornografiche. La difesa: "Indiscrezioni imprecise"