Yara Gambirasio

  • Yara, slitta archiviazione. Il gip: nuove indagini su Fikri

    La Procura avrà altri sei mesi per svolgere gli accertamenti sull’omicidio della 13enne di Brembate. Disposta una nuova traduzione della telefonata del giovane marocchino, che rimane l’unico indagato. L’avvocato della famiglia: “Apprezziamo lo scrupolo”

  • Yara, il gip vuole altri atti. Slitta archiviazione di Fikri

    Il cittadino marocchino era stato fermato e subito scarcerato per un errore nella traduzione di una frase dall’arabo. Il giudice ha disposto l’acquisizione di altra documentazione. E si cercano risposte anche dalle scarpe indossate dalla giovane ginnasta

  • Yara Gambirasio, torna credibile l’ipotesi dello stupro

    Secondo fonti di SkyTG24 potrebbe essere liquido seminale quello ritrovato sugli abiti indossati dalla 13enne di Brembate, ritrovata morta in un campo nel febbraio dello scorso anno. Potrebbe dunque trattarsi di un omicidio a sfondo sessuale. VIDEO

  • Yara: un anno dopo il ritrovamento del corpo nessuna pista

    Era il 26 febbraio del 2011 quando il cadavere della 13enne di Brembate di Sopra veniva ritrovato in un campo non lontano da casa. A 12 mesi di distanza, nessuna concreta ipotesi investigativa e migliaia di profili genetici da analizzare

  • Yara, un anno dopo: nessun indagato e "un gigantesco puzzle"

    Il 26 novembre del 2010 la 13enne di Brembate scompare nel nulla. Rapita, uccisa e gettata in un campo. Gli inquirenti continuano a confrontare migliaia di Dna con quello dell’assassino. Ma sottolineano: “Nessuna svolta, mettiamo un tassello alla volta"

  • Yara, la famiglia ferma la pubblicazione di un libro

    I genitori della 13enne hanno chiesto di bloccare l'uscita del testo della parrocchia di Brembate che raccoglie messaggi e preghiere per la ragazza scomparsa il 26 novembre 2010. A quasi 1 anno di distanza, nessuna risposta sull'omicidio

  • Yara, Pm: "Ci sono piste, ma la soluzione è lontana"

    Secondo indiscrezioni di Chi l'ha visto?, il caso dell'omicidio della tredicenne di Brembate sarebbe vicino ad una svolta. Gli investigatori non si sbilanciano: "Continuiamo a indagare"

  • Yara, il Dna trovato sui vestiti sarebbe di un italiano

    La notizia è stata data nel corso della trasmissione Chi l’ha visto. Gli inquirenti sarebbero risaliti a un familiare dell’assassino, che non sarebbe un operaio del cantiere di Mapello, vicino al luogo della scomparsa della 13enne di Brembate

  • Yara, individuato il Dna dell’assassino

    Gli inquirenti avrebbero isolato su un indumento “una traccia maschile fortemente indiziaria” e non suscettibile di contaminazione casuale. Ad uccidere la 13enne di Brembate sarebbe stata una sola persona

  • Yara, trovate tracce di Dna maschile sulla maglietta

    Trapelano nuove indiscrezioni sulle analisi effettuate dal Ris di Parma sugli indumenti che la tredicenne di Brembate indossava al momento della sua scomparsa. In tutto sarebbero stati isolati quattro diversi profili genetici