Fitse Mib

  • Borse, altro giorno di tensioni. Milano perde il 3,2%, Tokyo -5,4%

    Dopo il tonfo del Giappone, anche il Vecchio Continente chiude in negativo: bruciati 130 miliardi. Piazza Affari sprofonda dopo una seduta contrastata: è uno dei listini peggiori d'Europa. Forti vendite sulle banche. Molti titoli sospesi per i ribassi. La paura riporta lo spread sopra 150 punti (poi ha chiuso a 144)