Amministrative 2011

  • Molise, annullate le elezioni regionali del 2011

    Il Consiglio di Stato ha accolto i ricorsi elettorali del centrosinistra riguardo a vizi di forma nella presentazione di alcune liste. L'anno scorso aveva vinto per un soffio il candidato di centrodestra Michele Iorio

  • "Zingaropoli", Pdl e Lega condannati per discriminazione

    Il Tribunale di Milano ha stabilito che l’espressione, utilizzata nella campagna elettorale da cui è uscito vincitore Giuliano Pisapia nel 2011, viola la dignità dei gruppi etnici sinti e rom e favorisce un clima intimidatorio

  • Bonino: forse parte del Pd non mi ha voluto governatore

    L'esponente radicale, candidata alle regionali del Lazio, commenta così le rivelazioni sul presunto mancato sostegno da parte del Partito democratico: "So solo che Bindi e Franceschini durante la campagna dissero che non ero la persona adeguata”. VIDEO

  • Molise, vince il centrodestra per un soffio

    Michele Iorio si conferma governatore della regione con il 46,94% dei voti, contro il 46,15% del suo avversario Paolo di Laura Frattura. Sorpresa del Movimento 5 Stelle, il cui candidato supera il 5%. Calo dell'affluenza. Tutti i risultati

  • Molise, secondo giorno di votazioni

    Seggi aperti fino alle 15 per le elezioni regionali. Poi lo scrutinio in diretta su Sky.it per scoprire se il candidato di centrodestra Michele Iorio riuscirà a confermarsi governatore per la terza volta

  • Molise al voto per le regionali. Affluenza al 39,5%

    Domenica 16 e lunedì 17 ottobre si sceglie il nuovo governatore della regione. Oltre al presidente Iorio, sostenuto dal centrodestra, corrono Frattura (centrosinistra), Federico (grillini) e Mancini (Destra). Lo scrutinio in tempo reale su Sky.it

  • Rifiuti 2.0: il Comune di Napoli comunica l’emergenza online

    Mappe interattive, video e approfondimenti. L’ente partenopeo gioca la carta della trasparenza, mettendo a disposizione dei cittadini diverse risorse web. Mentre il neo-sindaco Luigi De Magistris continua il suo battage sui social media

  • Pisapia accusa: "Moratti ha lasciato un buco di 186 milioni"

    Il sindaco di Milano e l'assessore al bilancio Bruno Tabacci lanciano l'allarme: "Non esiste l'attivo vantato dalla precedenza amministrazione". L'ex primo cittadino: "E' falso, denigra per aumentare le tasse"

  • Politica 2.0? In Italia è quasi solo marketing elettorale

    Viaggio online tra gli ex candidati sindaci di Napoli, Torino e Milano. Lettieri ha chiuso il profilo su Facebook, Fassino si è eclissato e Moratti usa poco il web. Più attivi Pisapia e De Magistris

  • Milano, una piazza arancione per il primo Consiglio comunale

    Centinaia di persone hanno assistito su un maxischermo all’insediamento della nuova assemblea. Applausi e ovazioni per Giuliano Pisapia, anche quando ha parlato del “bilancio a rischio”. Fischi invece per l'ex sindaco Letizia Moratti

Avanti