Junior MasterChef Italia, a metà dell’opera.

Inserire immagine

Prova dopo prova, i piccoli aspiranti chef sono arrivati a metà della gara e, anche nella prossima puntata, in onda ogni giovedì alle 21.10 su Sky Uno HD, dovranno continuare a dare il massimo.

Sfida dopo sfida i giovani talenti sono arrivati a metà gara guidati dagli chef Bruno Barbieri, Alessandro Borghese e Gennaro Esposito. Sono rimasti in 10 e, nella nuova Mystery Box, ciascun concorrente troverà un pregiato filetto di carne o di pesce. Chi sarà in grado di osare di più, avrà una chance maggiore di creare un piatto capace di stupire i palati dei giudici Bruno Barbieri, Alessandro Borghese e Gennaro Esposito.

 

Per il vincitore della prova ci sarà un vantaggio davvero speciale nell’Invention Test. E, protagonisti di questa prova saranno i carelli della spesa personalizzati da ciascun giudice. I migliori conquisteranno il ruolo di capitani nella prova in esterna, mentre per altri arriverà il momento di abbandonare la competizione.

Anche quest’anno Last Minute Market, società spin off accreditata dell’Università di Bologna che si occupa prevenzione e riduzione degli sprechi, ha affiancato la produzione per recuperare le eccedenze rimaneste inutilizzate durante la registrazione delle puntate.


Inoltre, Sky Italia – in collaborazione con Magnolia e Last Minute Market – ha avviato lo scorso anno il progetto per le scuole primarie e secondarie JUNIOR MASTERCHEF – MISSIONE ZEROSPRECHI, per mettere a disposizione gratuitamente sul sito juniormasterchef.sky.it i materiali multimediali per le lezioni “Missione Zerosprechi”.

TAG: