Hell's Kitchen: Carlo Spinelli e le sue specialità a base di insetti

Inserire immagine

Ingredienti insoliti entrano nella cucina più famosa del piccolo schermo insieme a Carlo Spinelli alias Dr. Gourmeta ospite della quinta puntata di Hell's Kitchen Italia in onda martedì 1 novembre alle 21.15 sempre su Sky Uno, non mancare!

Il viaggio tra i cibi più assurdi del mondo inizia nella cucina più famosa del piccolo schermo! Nella quinta puntata di Hell’s Kitchen Italia, lo chef e mentore Carlo Cracco ospita Carlo Spinelli conosciuto ai più come Dr. Gourmeta.

Quando si tratta di alimentazione l’assurdità è un concetto molto relativo. Millenni di esplorazioni culinarie hanno plasmato i modi di vivere di ogni popolo, la propria cultura e le proprie tradizioni. Mangiare carne di cavallo è un gesto alimentare ripugnante per gli anglosassoni, e sgranocchiare le ossa di un coniglio lo è per il popolo thai, mentre nutrirsi di insetti o di funghi allucinogeni è inconcepibile per l’italiano innamorato delle lasagne.

 

Da sempre ciò che mangiamo ci dice molto sulle nostre credenze religiose, sull’appartenenza di classe, sull’impegno etico e su molto altro. Per questo, mangiare le chapulines, le cavallette messicane saltate in padella con aglio, limetta e sale, è un atto culturale vero e proprio con cui approcciare il Sudamerica.

Con Carlo Spinelli nella cucina di Hell’s Kitchen Italia entrano degli elementi che secondo il Dr. Gourmeta fanno parte del “cibo del futuro”. La prova sarà dunque legata ad ingredienti insoliti come insetti, argille, larve, fiori particolari, tutti cibi di cui Spinelli è vero esperto.


Siete pronti a scoprire nuove storie gastronomiche? Appuntamento martedì 1 novembre alle 21.15 su Sky Uno con Hell’s Kitchen Italia.
 

TAG: