Fotogallery 19 luglio 2016

Da Bar da incubo ai rooftop più belli del mondo

  • Al 34° piano del Four Seasons Hotel ad attendervi troverete l’atmosfera minimale ed elegante dell’Aer. L’Oceano si illumina di rosso all’ora del tramonto, offrendovi una vista unica al mondo, da godere con una selezione di cocktails, vini europei e champagne, accompagnati da tapas dal sapore mediterraneo - Vai al sito dell'Aer Lounge, Four Seasons - Mumbai
  • Il tetto del Lebua a Bangkok è pensato per viziare i suoi ospiti. Non solo lo spettacolo di una delle città più affascinanti del mondo vista da 250 metri d’altezza, ma anche il sapore pluripremiato del Sirocco Restaurant e il divertimento dello Sky Bar, il più alto open air del mondo - Vai al sito del Sirocco & Sky Bar
  • A due passi dalla Torre di Londra e dal leggendario ponte, il Doubletree Hilton Tower of London ospita al 12° piano uno dei più esclusivi lounge bar in città, frequentato da turisti che cercano un assaggio della nightlife sulle rive del Tamigi - Vai al sito dello Skylounge, Doubletree Hilton Tower
  • La Tour Montparnasse è l’unico grattacielo di Parigi, e uno dei più alti di tutta Europa. In cima, a quota 210 metri, si può godere di una vista davvero straordinaria sulla città più romantica del mondo, da cui spuntano le guglie gotiche e l’inconfondibile Tour Eiffel - Vai al sito del 360° Café
  • Lo Sky bar più alto del mondo si trova al 118° piano del Ritz-Carlton hotel di Hong-Kong, proprio sul Victoria Harbour. Il design è avveniristico grazie alla firma di Masamichi Katayama, e quando il tempo è sereno la vista dalla terrazza sulla marina è uno spettacolo da capogiro, che abbraccia tutta la metropoli - Vai al sito dell'Ozone Bar
  • Il Ku Dé Ta è al 57° piano del Marina Bay Sands, uno dei club lounge più hot del mondo, e non stupisce: l’atmosfera intima a lume di candela, l’offerta di prodotti tradizionali, rivisitati con gusto e la musica dei migliori musicisti e DJ del mondo si sposano perfettamente con la location - Vai al sito del Ku Dé Ta
  • Se Vegas è la città degli eccessi, il Moon Nightclub è il suo fiore all’occhiello. Sul tetto del The Palms Casino Resort vi sembrerà di essere balzati in un futuro di colori e luci, di cameriere in uniformi metallizzate, di VIP che si rilassano e, soprattutto, di un panorama fantasmagorico sul cuore pulsante della City of Lights - Vai al sito del Moon
  • Al centro esatto di Manhattan, il tetto del Kimberly Hotel ospita Upstairs, un lounge bar nato dalla fusion di tre spazi separati e arredati con eleganza. Il soffitto e le pareti sono trasparenti e mobili, così è sempre possibile ammirare i più alti grattacieli della città, che vi terranno compagnia tra un cocktail e l’altro - Vai al sito dell'Upstairs at the Kimberly
  • Occupa il 32esimo e il 33esimo piano dell’Hyatt Hotel e offre una vista magnifica sui tantissimi volti dell’affascinante Shanghai: dal porto antico del Bund, agli edifici ultramoderni di Pudong, dal nuovissimo distretto degli affari all’Oriental Pearl Tower, uno dei simboli della città più in ascesa di tutto l’Oriente - Vai al sito del Vue Bar, Hyatt on the Bund
  • Il fascino della porta d’Oriente si fa più dolce grazie alla luce dorata della “Magic Hour” al tramonto, e il modo migliore per assaporarlo fino in fondo è dalla terrazza del Club 360 di Beyoglu, a Istanbul - Vai al sito del 360
/

Da Shanghai a Londra, passando per Singapore e New York, ecco la top ten degli Skybar con vista mozzafiato più belli del mondo. In attesa di un nuovo appuntamento con Jon Taffer in Bar da incubo, in onda come sempre ogni martedì alle 23 su Sky Uno, sfoglia la fotogallery e scopri i rooftop.

TAG: