TUTTE LE NEWS

TUTTI I VIDEO

Video

TUTTE LE FOTO

Epcc: grandi festeggiamenti con Fabri Fibra e Laioung


Il late night show all’italiana con Alessandro Cattelan

The Late night show : Alessandro Cattelan su Sky Uno ci presenta lo show notturno più originale di sempre...

che ha visto la partecipazione di star italiane ed internazionali.

Il successo del programma targato Alessandro Cattelan sta, probabilmente, nelle dichiarazioni rilasciate dal conduttore piemontese in una recente intervista: “Non nego che per stare in TV serva tanto ego. E Poi C’è Cattelan è pura rappresentazione di me stesso. Qualcosa di molto più egocentrico di chi vuole andare in TV solo per vedere la propria faccia, ma è un egocentrismo più accettabile. EPCC ha l’obiettivo di avvicinarsi alla mia visione di leggerezza”.

La stessa leggerezza che induce Cattelan a sognare star internazionali come ospiti delle sue puntate e che gli è valsa la partecipazione di uno dei big della musica: Robbie Williams, popstar da 70 milioni di dischi venduti e 18 Brit Awards.

I due si sono “scontrati” in un esilarante duello sul ring registrato negli studi di Sky con la doppia funzione di preannunciare la nuova stagione di #EPCC e promuovere l’ultimo disco dell’artista britannico.

L’approdo sul piccolo schermo della nuova edizione di #EPCC è previsto per febbraio 2017 con un appuntamento quotidiano, dal lunedì al venerdì in seconda serata.

 

Sportivi e personaggi famosi alla corte di Cattelan

 

Il late night show condotto da Alessandro Cattelan su Sky Uno ha visto la presenza di ospiti famosi del calibro di Danilo Gallinari, il cestista italiano più famoso dell’NBA, e Laura Pausini.

Accanto al celebre presentatore a dire il vero, si sono susseguiti sul palco molti nomi noti della musica, del cinema e della tv con un ottimo riscontro di pubblico.

Non c’è da meravigliarsi, dunque, che Sky Uno abbia riconfermato il programma all’interno del palinsesto 2016/2017 con una importante novità: il format andrà in onda in versione daily.

Questo vuol dire che il programma si svilupperà lungo una striscia quotidiana e non più settimanale: policy che sigilla il successo ottenuto lo scorso anno.

Gli ottimi risultati del format - dichiaratamente ispirato agli show d’oltre oceano - danno ragione alla lunga e positiva gavetta di Cattelan: dai programmi su MTV, agli interventi a “Quelli che il calcio”, fino alla conduzione di X Factor che lo ha fatto conoscere al grande pubblico.

“E poi c’è Cattelan” è caratterizzato da un clima sereno e coinvolgente - anche grazie alle performance musicali degli Street Clerks – e ha saputo imporre una certa empatia tra pubblico e ospiti in studio, chiamati solo a divertirsi per un po’ in compagnia del conduttore di Tortona.

 

Leggi tutto