Interior Design, quando i progetti si fanno arte

Inserire immagine

E’ in arrivo su Sky Uno Interior Design, il format sul design di interni che ti terrà incollato allo schermo. L’appuntamento è a partire dal 27 giugno, dal lunedì al venerdì alle 18.30 con un episodio.

Per tutti gli appassionati, e i curiosi, parte su Sky Uno la prima stagione di Interior Design, un format sul design di interni che vi introdurrà nel magico mondo del disegno e della progettazione di interni. Il compito di un professionista del settore è rendere uno spazio accogliente, trasformare un ambiente in un perfetto equilibrio tra pieni e vuoti. Tutto questo stando al passo con le tendenze più all’avanguardia, l’evoluzione dei diversi stili. Altrettanto importante è interpretare in maniera razionale i gusti del cliente.


Scegliere i materiali giusti, i colori più in sintonia al contesto abitativo, la disposizione dei mobili, richiede una certa dose di talento, creatività e sensibilità estetica. Non basta frequentare una scuola, ma sperimentare, imparare sul campo, viaggiare, affiancarsi ad artigiani e architetti che hanno fatto del loro mestiere un’arte. Che si tratti di un ufficio, di una villa sul mare, di un palazzo pubblico, di una fabbrica o di un monolocale, non importa: ciò che conta è il saper fare, dello spazio a disposizione, una piccola opera d’arte. Che rispecchi lo stile dell’interior design e il gusto del committente.


Nelle dodici puntate in arrivo su Sky Uno, a partire dal 27 giugno, dal lunedì al venerdì alle 18.30, Interior Design accende la competizione: ogni episodio si concentra infatti su tre designer che avendo a disposizione un budget limitato, dovranno mettersi in gioco dimostrando il proprio talento. Le prove da affrontare riguardano lo sviluppo del progetto, la scelta dei materiali e la selezione dei prodotti di arredo. La serie mostra abitazioni di età Vittoriana e Edoardiana sparse per tutto il Regno Unito, mostrando diversi stili di design.

 

A giudicare il loro operato non saranno solo i proprietari delle case ma due firme d’eccezione, esperti del settore: Daniel Hopwood, architetto pluripremiato e Sophie Robinson, arredatrice di interni. Entrambi inglesi. Che la gara abbia inizio, e vinca il migliore!

TAG: