Francesca Michielin: “Un cuore in due”, il video è su Sky Uno

Francesca Michielin in concerto - foto kikapress

La corsa della vincitrice della quinta edizione di X Factor Francesca Michielin prosegue inarrestabile: in attesa di tifare per lei il 19 giugno agli MTV Awards 2016, non perdere il suo nuovo video “Un cuore in due” è disponibile su Sky Uno. GUARDA QUI

Dopo lo straordinario successo del singolo doppio platino Nessun grado di separazione, che ha totalizzato oltre 18 milioni di visualizzazioni, e della sua versione in parte tradotta in inglese, No degree of separation, con la quale ha rappresentato l’Italia all’Eurovision Song Contest 2016, “Un cuore in due” è il nuovo singolo estratto dall’album di20are (Sony Music) certificato disco d’oro.

 

Il brano è scritto a quattro mani dalla stessa cantautrice con Ermal Meta, mentre Matteo Buzzanca e Federica Abbate firmano la musica. Il testo parla dell’amore come responsabilità, dedizione e lavoro, una continua verifica. Un viaggio splendido e impegnativo, che regala panorami unici, a patto di sapersi rispettare. Il video si apre con una visuale 3D, come se dopo Nessun grado di separazione, si vedesse dall’altra parte degli occhialini usati nel video precedente. Durante la clip scorrono immagini dove Francesca si trova immersa in diversi mondi che fanno parte di ognuno, e nei quali alle volte ci si ritrova intrappolati durante una relazione. La confusione di parole e ritagli sul letto, la bolla come simbolo di fragilità e scenari psichedelici circondano Francesca, che ricostruisce frammento dopo frammento, punto dopo punto, il proprio mondo interiore.

 

Il 19 giugno Francesca parteciperà agli MTV Awards 2016, mentre continuano nel frattempo le prevendite del tour #di20are Live di Francesca che si esibirà nei più importanti club italiani con 11 nuovi concerti. Sul palco insieme a lei ci saranno i 4 musicisti della sua band per arricchire questa speciale avventura live, che manterrà alcuni momenti in cui si esibirà da sola sul palco per mostrarsi interamente al pubblico.

TAG: