Favij e gli altri: intervista agli youtubers di Socialface

Inserire immagine
Foto di julehering

Tutti i lunedì e giovedì alle 19.40 su Sky Uno Favij, Stepny, Greta Menchi, Simone Paciello, papà Vegas, Anima, Surreal Power e Francesco Posa, le otto star del web più famose d’Italia ti aspettano con Socialface. Leggi l'intervista.

di Helena Antonelli

 

Per la prima volta in Italia, arriva in Tv un programma totalmente Made in Internet e a trasmetterlo è la grande famiglia di Sky. Giovedì 5 maggio è andata in onda la prima puntata del tanto atteso Socialface che per 12 puntate, ogni lunedì e giovedì alle 19.40 su Sky Uno, ci terrà compagnia con tante risate.

Gli ingredienti sono semplici: otto tra i più forti e popolari Youtubers italiani, una casa di nerd e una console. Loro sono Favij, Greta Menchi, Vegas detto anche “il papà”, fondatore del progetto Mates, Salvatore meglio conosciuto come SurrealPower o Surry, Sascha/Anima, Stefano red Mate, Simone Paciello aka Awed e Francesco Posa. In ogni puntata quattro di loro si sfideranno a colpi di videogiochi e challenge. Li abbiamo incontrati a Milano in una location esclusiva, dove tra gli scatti e gli abbracci dei loro fan, li abbiamo intervistati. 

 

Come è stato lavorare sul set?
Pensavamo che entrando in tv ci fossero molti più standard da rispettare e inizialmente eravamo un po’ spaventati da questa cosa, ma arrivati sul set non abbiamo avuto direttive, siamo rimasti noi stessi ed è venuta fuori la nostra spontaneità come su Youtube. È stato veramente bello registrare questo programma non abbiamo avuto nessun tipo di disagio con la telecamera.

Cosa devono aspettarsi i vostri da followers di Youtube da Socialface?
Non troveranno delle persone snaturate ma semplicemente noi, quello che siamo, dei semplici ragazzi che si divertono e che vogliono far divertire con una qualità diversa che è quella televisiva, con un vero regista e un montaggio stratosferico che renderà tutto ancora più bello. Siamo tutti molto entusiasti.
Quale è stata fino ad ora la challenge più dura?
Le più difficili sono senza dubbio quelle da affrontare nei luoghi pubblici, davanti le persone. Anche se nei nostri video non si direbbe, in realtà siamo tutti un po’ introversi.

Svelateci il segreto del vostro successo!

Sul web più che successo si parla di seguito, è questo quello che differenzia un personaggio del web da quello televisivo. Noi siamo seguiti per la nostra spontaneità, siamo i ragazzi della porta accanto, l’amico con cui condividi il banco a scuola, dei ragazzi comuni e normali che amano divertirsi e far divertire.

Chi ha le meglio di voi nelle sfide?
E' Francesco, il più piccolo che nel gruppo si contende il ruolo di mascotte ufficiale del programma con Ax. Ha una fortuna pazzesca, la famosa buona sorte dei principianti. Sarà merito del suo portafortuna trovato sul set, un paio di occhiali da sole con la montatura che forma la scritta “Boom”.

Come è stato lavorare con una ragazza nel gruppo?
Avere una donna nel gruppo è stato un tocco in più. Ammettiamo che ogni tanto è stata aiutata poiché con i videogiochi non è molto pratica. Scusaci Greta ma è vero!

È andata in onda la prima puntata di Socialface, cosa vi ha colpito di più nel vederla?

Le nostre personalità, che anche seppur diverse, in questo programma si uniscono nel miglior modo possibile. Abbiamo creato una sola entità con le nostre facce sociali, che si intrecciano all’interno degli episodi e si approcciano alle challenge in maniera differente.

Vi piacerebbe continuare con la tv?

In questo momento non vediamo la tv come un trampolino di lancio ma semplicemente come un modo per esprimerci al meglio in un mercato che è completamento diverso.

C’è qualcosa che potete svelarci in esclusiva di Socialface che potete?

Ci saranno due puntate speciali Best Of che raccoglieranno tutti i momenti più folli e divertenti… imperdibili!


 

TAG: