HBO rinnova Westworld, la seconda stagione ci sarà

Inserire immagine

In un’intervista rilasciata a EW, Casey Bloys, il responsabile della programmazione di HBO, ha confermato il rinnovo della serie creata da Jonathan Nolan e Lisa Joy e co-prodotta da JJ Abrams, ma ha anche detto che le tempistiche potrebbero essere piuttosto lunghe, infatti la seconda stagione potrebbe arrivare non prima del 2018: continua a leggere e scopri di più

 

di Linda Avolio

 

 

La seconda stagione di Westworld – Dove tutto è concesso ci sarà. Casey Bloys, il responsabile della programmazione di HBO, in un'intervista a EW ha confermato il rinnovo della serie creata da Jonathan Nolan e Lisa Joy e co-prodotta da JJ Abrams, ma ha anche detto che le tempistiche potrebbero essere piuttosto lunghe, infatti la seconda stagione potrebbe arrivare non prima del 2018. Il motivo è presto detto, ci vuole tempo per scrivere e produrre una serie come Westworld, e HBO ha intenzione di dare a Nolan e Joy tutto il tempo di cui avranno bisogno per consegnare un secondo capitolo all’altezza del primo:

 

Jonathan e Lisa sono dei grandissimi narratori. Non ho idea di cosa aspettarmi per la seconda stagione […] Stanno riflettendo, stanno pensando a nuove idee, e quando avranno qualcosa che li soddisferà ce lo faranno sapere. Per ora non so veramente nulla!

 

La prima stagione di Westworld per adesso sta performando molto bene negli U.S.A., con una media di circa 11.7 milioni di spettatori su tutte le piattaforme. Che è anche più della media raggiunta da Il Trono di Spade, dunque è normale che HBO abbia deciso non solo di rinnovare la serie, ma di puntare su di essa come nuova corazzata. E noi spettatori non possiamo che esserne contenti!

 

TAG: